News ed Eventigo back

La selezione GSM di mostre ed eventi

Abbiamo selezionato per voi mostre ed eventi a Venezia, con un occhio di riguardo per l'arte contemporanea e la tradizione locale. Seguiteci su Facebook, Instagram, Twitter e Google+ per conoscere ogni giorno le novità e le foto più belle di Venezia!

 

- Concerti, opere e balletti al Teatro La Fenice e al Teatro Malibran
Presentando il biglietto, la tariffa di parcheggio è ridotta a 12€ per sosta dalle 14:00 alle 4:00 e a 21€ per tutto il giorno.
Calendario: link

 

- Concerti, opere e balletti a Palazzetto Bru Zane
Presentando il biglietto, la tariffa di parcheggio è ridotta a 12€ per sosta dalle 14:00 alle 4:00 e con sconto del 20% se la sosta si prolunga.
Calendario: link

 

- Concerti, spettacoli e balletti al Teatro Goldoni
Presentando il biglietto o abbonamento, la tariffa di parcheggio è ridotta a 12€ per sosta dalle 14:00 alle 4:00, a 21€ per il primo giorno e con sconto del 20% per i giorni successivi.
Calendario: link

 

A seguito dell’importante restauro conservativo che ne ha restituito l’originale splendore decorativo, i suggestivi ambienti della Chiesetta e dell’Antichiesetta del Doge divengono dal 1 aprile 2015 il fulcro di un inedito e affascinante itinerario storico-artistico alla scoperta de “I tesori nascosti del Doge” a Palazzo Ducale.

Informazioni

È possibile effettuare la visita solo su prenotazione, per un minimo di 2 persone, massimo 10, con accompagnatore qualificato

- See more at: http://events.veneziaunica.it/it/content/i-tesori-nascosti-del-doge#stha...

- La mia arma contro l'atomica è un filo d'erba. Tancredi. Una retrospettiva
Peggy Guggenheim Collection

Dal 12 Novembre 2016 al 13 Marzo 2017
10% di sconto sulle noste tariffe di parcheggio per tutti i soci del museo.
Con oltre novanta opere, la mostra sancisce il grande ritorno a Venezia di Tancredi Parmeggiani (Feltre 1927 – Roma 1964), tra gli interpreti più originali e intensi della scena artistica italiana della seconda metà del '900. Una straordinaria selezione di lavori ricostruisce in modo intimo e capillare, tra produzione creativa ed emotività prorompente, la parabola breve, ma folgorante, di questo grande interprete dell’arte del secondo dopoguerra.
Per saperne di più: link

 

- Gli eventi di Palazzo Grassi
Appuntamenti culturali, la maggior parte a ingresso libero, tenuti nel Teatrino di Palazzo Grassi, per il programma completo visitate il sito a questo link
I possessori della membership card di Palazzo Grassi possono usufruire delle nostre tariffe speciali di 12€ per la sosta dalle 17:00 alle 4:00 e di 24€ per la sosta di 24 ore.
 

- Ogni prima domenica del mese ingresso gratuito per tutti ai musei statali:
Galleria Giorgio Franchetti a Ca' d'Oro 
Gallerie dell'Accademia 
Museo Archeologico di Venezia 
Museo d'Arte Orientale
Museo di Palazzo Grimani
Per saperne di più: link

 

- I tesori nascosti del Doge
Palazzo Ducale

A seguito dell’importante restauro conservativo che ne ha restituito l’originale splendore decorativo, i suggestivi ambienti della Chiesetta e dell’Antichiesetta del Doge divengono  il fulcro di un inedito e affascinante itinerario storico-artistico. È possibile effettuare la visita solo su prenotazione, per un minimo di 2 persone, massimo 10, con accompagnatore qualificato.
Per saperne di più: link

 

- La bottega Cadorin: una dinastia di artisti veneziani
Palazzo Fortuny
Fino al 27 Marzo

Vite indissolubilmente intrecciate, nonni, figli, cognati, nipoti, spose e mariti; vite dedicate all’arte in una città che con la sua bellezza ha saputo travolgerli, trasmettendo loro il senso della meraviglia. Architetti, scultori ed ebanisti, pittori, fotografi, restauratori, animatori dei più vivaci salotti artistici e culturali.
Palazzo Fortuny, già Pesaro Orfei è l'affascinante casa-museo del poliedrico artista Mariano Fortuny y Madrazo: una location imperdibile nella vostra visita di Venezia.
Per saperne di più: link

 

 

- Prima dell'alfabeto. Viaggio in Mesopotamia alle origini della scrittura.
Istituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti
Fino al 25 Aprile
Quasi 200 opere dalla collezione della Fondazione Giancarlo Ligabue esposte per la prima volta – tra cui tavolette e straordinari sigilli risalenti a oltre 5000 anni or sono – rievocano la grande civiltà dell’Antica Mesopotamia, un territorio oggi inaccessibile.
La nascita della scrittura, avvenuta quasi contemporaneamente in Egitto e in Mesopotamia verso il 3200 a.C., segna uno dei capitoli più affascinanti e rivoluzionari della storia della civiltà, fondamentale per le dinamiche di trasmissione del sapere e per la conoscenza dell’antichità.
Per saperne di più: link

 

- Titina Maselli
Fondazione Querini Stampalia
Fino al 19 marzo

Elegante e cosmopolita, Titina Maselli (Roma, 1924 - 2005) è tra le pittrici italiane più originali del Novecento. Spirito libero, Titina è un‘artista non catalogabile. A chi le chiedeva che cosa fosse l'arte, rispondeva: «L'unica giustificazione»
Per saperne di più: link

 

- The hidden dimension
Galleria Marignana Arte
Fino al 29 Aprile

Mostra collettiva. Un progetto in due fasi per approfondire quelle dimensioni nascoste dell’opera nella sua processualità e relazione con il fruitore e con lo spazio nel quale viene a situarsi. "Riuscire a distillare e individuare le variabili essenziali dell’esperienza costituisce il vero senso del lavoro dell’artista" (E. T. Hall, La dimensione nascosta. Vicino e lontano: il significato delle distanze tra le persone)
Per saperne di più: link