News ed Eventigo back

La selezione GSM di mostre ed eventi

Abbiamo selezionato per voi mostre ed eventi a Venezia, con un occhio di riguardo per l'arte contemporanea e la tradizione locale. Seguiteci su Facebook, Instagram, Twitter e Google+ per conoscere ogni giorno le novità e le foto più belle di Venezia!

 

- Concerti, opere e balletti al Teatro La Fenice e al Teatro Malibran
Presentando il biglietto, la tariffa di parcheggio è ridotta a 12€ per sosta dalle 14:00 alle 4:00 e a 21€ per tutto il giorno.
Calendario: link

 

- Concerti, opere e balletti a Palazzetto Bru Zane
Presentando il biglietto, la tariffa di parcheggio è ridotta a 12€ per sosta dalle 14:00 alle 4:00 e con sconto del 20% se la sosta si prolunga.
Calendario: link

 

- Concerti, spettacoli e balletti al Teatro Goldoni
Presentando il biglietto o abbonamento, la tariffa di parcheggio è ridotta a 12€ per sosta dalle 14:00 alle 4:00, a 21€ per il primo giorno e con sconto del 20% per i giorni successivi.
Calendario: link

 

- Fondazione Emilio e Annabianca Vedova
I nostri clienti potranno usufruire della riduzione sul biglietto d’ingresso alla mostra in corso, presentando alla biglietteria il titolo di sosta del nel nostro Garage. Godranno inoltre della riduzione sulla tariffa di sosta serale da € 15 a € 12.
Mostra in corso: "Renzo Piano. Progetti d'acqua. Messa in scena di Studio Azzurro", allestita al Magazzino del Sale alle Zattere fino al 25 novembre 2018. Sedici progetti, selezionati dallo stesso Renzo Piano, illustrano altrettante architetture realizzate da Renzo Piano Building Workshop e collegate tra loro dalla relazione molto forte con l’elemento acqua.
Ulteriori informazioni: link

 

- Peggy Guggenheim Collection
Sconto del 10% e corsia d’accesso preferenziale per tutti i soci PGC.
Oltre alla collezione permanente è visitabile la mostra Josef Albers in Messico, fino al 3 settembre, che intende far luce sul rapporto tra l’arte di Josef Albers (Bottrop, Germania, 1888 - New Haven, Connecticut, 1976) e le forme e il design dei monumenti precolombiani che l’artista ebbe modo di studiare nel corso dei suoi numerosi viaggi in Messico.
Per saperne di più: link

A seguito dell’importante restauro conservativo che ne ha restituito l’originale splendore decorativo, i suggestivi ambienti della Chiesetta e dell’Antichiesetta del Doge divengono dal 1 aprile 2015 il fulcro di un inedito e affascinante itinerario storico-artistico alla scoperta de “I tesori nascosti del Doge” a Palazzo Ducale.

Informazioni

È possibile effettuare la visita solo su prenotazione, per un minimo di 2 persone, massimo 10, con accompagnatore qualificato

- See more at: http://events.veneziaunica.it/it/content/i-tesori-nascosti-del-doge#stha...

 

- Gli eventi di Palazzo Grassi
Appuntamenti culturali, la maggior parte a ingresso libero, tenuti nel Teatrino di Palazzo Grassi, per il programma completo visitate il sito a questo link
I possessori della membership card di Palazzo Grassi possono usufruire delle nostre tariffe speciali di 12€ per la sosta dalle 17:00 alle 4:00 e di 24€ per la sosta di 24 ore.
Mostre in corso:
"Cows by the Water", una mostra personale dedicata all'artista tedesco Albert Oehlen (1954, Krefeld, Germania) a cura di Caroline Bourgeois, allestita a Palazzo Grassi fino al 6 gennaio 2019. La mostra traccia un percorso lungo la produzione di Albert Oelhen attraverso una selezione di oltre 80 opere, dalle più note a quelle meno conosciute, realizzate dagli anni '80 ad oggi e provenienti dalla Pinault Collection e da importanti collezioni private e musei internazionali. Per saperne di più: link
La mostra collettiva "Dancing with Myself”, a Punta della Dogana fino al 6 dicembre 2018, che indaga l’importanza primordiale della rappresentazione di sé nella produzione artistica dagli anni ’70 a oggi e del ruolo dell’artista come protagonista e come oggetto stesso dell’opera. Per saperne di più: link

 

- I tesori nascosti del Doge
Palazzo Ducale

A seguito dell’importante restauro conservativo che ne ha restituito l’originale splendore decorativo, i suggestivi ambienti della Chiesetta e dell’Antichiesetta del Doge divengono  il fulcro di un inedito e affascinante itinerario storico-artistico. È possibile effettuare la visita solo su prenotazione, per un minimo di 2 persone, massimo 10, con accompagnatore qualificato.
Per saperne di più: link

 

- Il Mondo che non c'era
Palazzo Loredan - Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Fino al 30 Giugno

Dopo il grande successo di Firenze e Rovereto e Napoli la mostra “Il mondo che non c’era” approda a Venezia. Con Maya, Aztechi e Inca, 40 culture dell’America precolombiana, raccontate attraverso 200 reperti della vasta Collezione Ligabue, per ripercorrere cinquemila anni di civiltà: dagli Olmechi ai Maya, dagli Aztechi agli Inca. L'arte, ci ricorda Octavio Paz, non è mai piatta 'descrizione di quello che vedono i nostri occhi, è bensì rivelazione di ciò che è oltre l'apparenza...' È una metafora, una religione, un'idea dell'uomo e del cosmo. (Jacques Blazy, curatore della mostra).
Per saperne di più: link

 

Un mondo unico quello delle perle di vetro: oggetti decorativi ma anche preziosa merce di scambio esportata in grande quantità nel XIX secolo verso le colonie dell’Africa Occidentale, dell’India e delle Americhe; monili tanto ricercati e ambiti, che in cambio di perle di vetro i nativi d’America accettarono di cedere il territorio che oggi conosciamo come Manhattan.

http://museovetro.visitmuve.it/it/mostre/mostre-in-corso/il-mondo-in-una-perla/2017/03/17164/collezione-perle/

 

l’esposizione intende evidenziare e indagare i tanti e diversi modi in cui l’intuizione ha plasmato l’arte, in aree geografiche, culture e generazioni diverse. Saranno dunque riuniti artefatti antichi e opere del passato affiancate ad altre più moderne e contemporanee, tutte legate al concetto di intuizione, di sogno, di telepatia, di fantasia paranormale, meditazione, potere creativo, fino all’ipnosi e all’ispirazione.

http://fortuny.visitmuve.it/it/mostre/mostre-in-corso/intuition/2017/03/17233/intuition/